T HOUSE Loft in Milan

Milano
Architetti
Modourbano Architectural Design
Anno
2012
Cliente
Privato

Il progetto della casa atelier T House nasce dalle esigenze della Commitenza; il lavorare fino a tardi dell’artista libera gli spazi, ambienti senza una vera e propria linea di separazione tra la parte pubblica e quella privata.
Lo Studio ha caratteristiche ben precise: ampio, luminoso, confortevole, con la possibilità di organizzare riunioni con i collaboratori e di potersi muovere agevolmente tra opere di grande dimensione ma allo stesso tempo neutro e semplice dove poter lavorare senza contaminazioni esterne. In prossimità dello studio si è ricavato uno spazio galleria/esposizione, completo di archivio dove conservare le opere dell’artista in maniera pratica, da cui risulti comoda la movimentazione dei quadri in occasione di mostre o eventi.
La Casa è dominata dalla cucina dove è possibile preparare comodamente pasti per un numero importante di ospiti e dove organizzare momenti conviviali. Gli spazi giorno sono volutamente scarni, caratterizzati dalla massima elasticità di muoversi, di configurare liberamente l’arredo al proprio interno e di respirare senza l’oppressione di troppi “oggetti”.
Il reparto notte, posto al piano soppalco è una zona intima, permeabile ma inviolabile, il bagno padronale come da tradizione giapponese ricorda i bagni termali in pietra e legno, caratterizzati dalle grande vasca e da un’illuminazione rilassante proveniente dal basso.
Il layout funzionale fa riferimento ai classici edifici giapponesi dove tutto è “semi-aperto” e gli spazi sono divisibili grazie alle tradizionali porte scorrevoli fussuma o syouji, da qui l’idea di avere spazi aperti planimetricamente e grandi doppi volumi per esaltare il forte carattere di questo spazio milanese del Settecento che dal suo primordiale uso a stalla è diventato un raffinato loft. In tutte le scelte progettuali c’è stata la volontà di preservare e di valorizzare i caratteri distintivi di questo luogo, i capitelli in pietra, gli archi delle grandi finestre e la grande trave in legno della
galleria. T House rappresenta il ricercato connubio tra l’eleganza di un loft milanese e la profondità di una casa giapponese.

Progetti collegati

  • Riverhouse
    Carlos Brillembourg Architects
  • Birds Island
    GRAFT
  • Villa S
    panoramah!®
  • Daniels Lane
    Martin Architects PC
  • House in Taíde
    Topos Atelier de Arquitectura

Rivista

Altri progetti di Modourbano Architectural Design

Procaccini 17 - complesso residenziale
Milano
Peabodys Coffee Shop
Londra, Great Britain
COMPASS Headquarters Office Design
Milano
CHEBANCA! Interior Design
Verona
HDI - Corporate Office
Firenze
QKING Corestaurant
Milano