Farmacia Riva

Belluno
Foto © Marco Zanta
Foto © Marco Zanta
Foto © Marco Zanta
Foto © Marco Zanta
Foto © Marco Zanta
Foto © Marco Zanta
Foto © Marco Zanta
Foto © Marco Zanta
Foto © Marco Zanta
Foto © Marco Zanta
Foto © Marco Zanta
Architetti
Gherardiarchitetti
Anno
2021
Team
Massimiliano Toniolo, Nicolò Murianni, Roberto Barone, AnnaChiara Marcon, Serena Turri, Monica Martini, Edoardo Gherardi

Il progetto della Farmacia Riva riguarda la ristrutturazione edilizia di un edificio ad uso misto commerciale–residenziale, sito in una piccola frazione montana del comune di Belluno.

Il fabbricato esistente presentava una qualità costruttiva di livello estremamente modesto, il cui fronte principale era il solo elemento ad avere un’identità architettonica.
Obiettivo dell’intervento è la riqualificazione e la messa a norma del volume esistente, secondo i più aggiornati criteri di comfort, fruibilità e sicurezza, mantenendo pressoché inalterati i caratteri tipologici del prospetto principale, per il quale si è operato un riordino delle forometrie e la demolizione del balcone realizzato successivamente.

La parte posteriore del fabbricato è stata invece demolita e ricostruita con un ampliamento volumetrico, che ha rispettato gli allineamenti dei fronti principali esistenti. La forma della copertura, realizzata in lamiera nera, è stata semplificata con l’inserimento di due abbaini, per recuperare una relazione con le montagne circostanti, in particolare la vista verso sud (Nevegal) e la vista verso nord (Belluno, Monte Schiara, Monte Serva).
Le aperture nei prospetti secondari sono state ricollocate in funzione dei nuovi spazi interni, mantenendo la disposizione arbitraria del fabbricato originale.
Il rivestimento esterno delle facciate è in intonaco grezzo di tonalità chiara, coerente con il contesto. Sui fronti Sud ed Est è stato inserito uno zoccolo in pietra.
I serramenti sono stati studiati appositamente per questo intervento e realizzati con vetro strutturale sul lato esterno, in modo da aumentare l’effetto di tagli netti nella muratura.

Il layout interno è giocato sulla centralità del laboratorio galenico, vero cuore simbolico e operativo dell’edificio, che si trova in contatto visivo con lo spazio di vendita della farmacia, con gli uffici e con lo spazio di riposo del sottotetto, da cui si aprono le viste sulle montagne.
Le zone destinate alla vendita al piano terra hanno pavimento in pietra e pareti rivestiti in legno, mentre per le zone ad ufficio e laboratorio gli elementi divisori hanno un alto valore di comfort acustico e proprietà antibatteriche.
Gli impianti tecnologici sono stati completamenti rivisti secondo alti standard di qualità. In questo sistema si inserisce il magazzino per lo smistamento dei farmaci, che è completamente automatizzato.

Progetti collegati

  • Umbau Wohn- und Geschäftshaus Sarnen
    Beda Dillier
  • INTERIOR FOR ZWEITWERK VOLKSWAGEN, DESIGN BY JULIAN APPELIUS
    Koy + Winkel Fotografie
  • MCPARKING, AIRPORT BER
    Koy + Winkel Fotografie
  • Erweiterung Schulanlage Dorf
    Bürgi Burkhard von Euw
  • Shanghai Suhe MixC World
    KOKAISTUDIOS

Rivista

Altri progetti di Gherardiarchitetti

Diemme Academy
Albignasego (PD)
Regolo
Bassano (VI)
MB villa
Bassano (VI)
Nidabar
Treviso
Museo Santa Caterina
Treviso