PIEC - childhood pole

Reggio Emilia
Foto © Paola De Pietri
Foto © Paola De Pietri
Foto © Paola De Pietri
Foto © Paola De Pietri
Foto © Paola De Pietri
Foto © Paola De Pietri
Foto © Paola De Pietri
Foto © Paola De Pietri
Foto © Paola De Pietri
Foto © Paola De Pietri
Foto © Paola De Pietri
Foto © Paola De Pietri
Foto © Paola De Pietri
Foto © NatOffice
Architetti
NATOFFICE - christian gasparini architetto
Sede
Reggio Emilia
Anno
2007
Costo
100K - 1M
Cliente
Cadelbosco Sopra city council
Strutture
Paolo Delmonte, Ingeos
Impianti
Giancarlo Manghi

Prima parte di un'operazione generale di recupero e modifica degli spazi educativi e aperti al fine di ridefinire un unico polo infantile, il progetto mira a collegare fisicamente i due edifici esistenti con pareti longitudinali parallele agli edifici stessi.
Il nuovo spazio di collegamento, quasi un giardino d'inverno o almeno una ramificazione del parco nascosto nel verde, è creato dall’inclusione organica tra spazio aperto e spazio chiuso.

Il luogo, con le sue essenze arboree, l'orientamento degli edifici, l'ineguaglianza del terreno e le caratteristiche morfologiche e spaziali degli edifici, è preso come fonte e materiale stesso del progetto educativo e culturale da costruire attraverso connessioni fisico-percettive così da migliorare l'impatto ambientale e urbano dell'edificio, dei percorsi e degli spazi di collegamento.
L'allargamento è "completamente coperto da giardino" attraverso una serie di pareti che supportano due campi di copertura inclinati che si estendono nello spazio aperto.

Le diverse dimensioni delle campate e delle piazzole di copertura con la loro inclinazione permettono alla luce naturale di caratterizzare lo spazio interno, definendo così una serie di "micro-spazi di percezione variabile" che danno origine a diversi spazi della piazza o come luogo unico per incontrarsi e giocare secondo l'ora del giorno o le condizioni climatiche.

Progetti collegati

  • Eclectic Apartment
    JUNG
  • „els“ – Elsbethenareal-Schrannenplatz
    F64 Architekten PartGmbB
  • Neubau Einfamilienhaus Liebefeld
    Johannes Saurer Architekt BSA
  • Neubau Sporthalle Sigmaringendorf
    dasch zürn + partner architekten Partnerschaft mbB
  • Guizhou South-Western Monority Ethnic Cultural Center
    West-line Studio

Rivista

Altri progetti di NATOFFICE - christian gasparini architect

HSBC - housescape
Reggio Emilia
HCBC - housecourtyard
Reggio Emilia
RABM - ivy restaurant lounge bar
Reggio Emilia
CCLC - la corte cultural center
Parma
MRPA - pa meeting rooms
Reggio Emilia