CTM Rixheim 1

Rixheim , Francia
Architettura, Italia, Site-specific
Foto © Fernando Guerra
Architettura, Italia, Site-specific
Foto © Fernando Guerra
Architecture, Site-Specific, Italy
Architecture, Site-Specific, Italy
Architettura, Italia, Site-specific
Foto © Fernando Guerra
Architetti
ARW Associates
Sede
Rixheim , Francia
Anno
2015
Costo
Non dichiarato
Piani
Non dichiarato
Team
Ing. Marco Venosta, Arch. Martina Pavani, Arch. Daniele Quadri, Arch. Ercia Beluffi, Arch. Matteo Facchinelli, Arch. Nicola Martinoli

Un contesto agricolo da una parte ed una vasta area di espansione residenziale dall’altra hanno suggerito la realizzazione di un’architettura imponente, ben integrata nel paesaggio rispetto ai modelli architettonici locali. il volume del modello preso come riferimento è l’archetipo dell’architettura Alsaziana che, ripetuto in più moduli, permette di ottenere una volumetria variabile e più adatta ad un edificio di uso pubblico piuttosto che privato.
Il segno più forte pertanto è la copertura che riunisce sotto un unico elemento architettonico tutte le funzioni, scandite in facciata grazie alla successione delle diverse campate. La costruzione, che si trova a nord in posizione parallela al confine del lotto, crea un funzionale e ampio cortile interno di servizio, mantenendo sempre una distanza ideale dall’abitato a nord.

Questa ottimizzazione nasce anche per una riflessione orientata al futuro, che lascia la possibilità di collocare una volumetria complementare a sud, simile nella scrittura compositiva ma non necessariamente nella forma.
La proporzione definisce infine un edificio forte e semplice, il cui carattere industriale viene mitigato dalla logica delle preesistenze dei tetti a falde. Quest’idea alla base dell’impianto ha suggerito lo sviluppo di due facciate molto diverse.
Il prospetto nord beneficia di una luce indiretta costante, che permea attraverso un materiale traslucido come il policarbonato, esso è molto efficiente dal punto di vista termico ed acustico, morbido e domestico in relazione al contesto circostante; grazie a questo la facciata lavora come elemento di mediazione tra funzioni interne e paesaggio esterno, usando la luce del sole come fonte di illuminazione e apparendo come una sorta di magica lanterna la sera.

Progetti collegati

  • Herman Miller National Showroom
    Krueck Sexton Partners
  • The Ark, Condominiums
    Form4 Architecture
  • SFMOMA Rooftop Garden
    Jensen Architects
  • Kokoris Residence
    Jensen Architects
  • Turner Duckworth Offices
    Jensen Architects

Rivista

Altri progetti di ARW Associates - Botticini + Facchinelli

Un’idea di città giardino contemporanea a Stezzano
Stezzano
Un chiostro urbano
Curno
Abitare nel quartiere EUR a Roma
Roma
Alps Villa
Brescia
Claw House
Cremignane, Brescia
Abitare a Brezzo di Bedero