HLBH - houselevel homeoffice

Reggio Emilia
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © Filippo Poli
Foto © NatOffice
Architetti
NATOFFICE - christian gasparini architetto
Sede
Reggio Emilia
Anno
2015
Costo
100K - 1M
Piani
1-5 Piani
Cliente
Private
Team
Matteo Gabbi, Marco Borghi
Strutture
Paolo Delmonte, Ingeos
Impianti
Stefano Anzillotti, Ren Solution

Un antico edificio vincolato, retaggio del passato, diventa una nuova casa/ufficio, intrecciando un dialogo fra interno ed esterno, luogo e spazio, vuoti e piani, muri e vetrate. la copertura con terrazza, lucernario e pannelli fotovoltaici diventa un quinto prospetto. Il recupero architettonico del complesso storico casa Gualerzi è organizzato sulla conservazione dei caratteri tipologici e morfologici dell'edificio.
Il progetto lavora sui livelli interni esistenti, che vengono reinterpretati in termini contemporanei, lasciando invece immutati i rapporti fra pieni e vuoti delle facciate e gli elementi tipologici come il porticato, che anzi diventano i cardini su cui definire una serie di piani liberi interni al volume, che si muovono fra loro, generando una serie di intercapedini a doppia e tripla altezza.
Il corpo scala è studiato sulla base delle campate della stalla principale per continuare a leggere il sistema a colonne dell’impianto originario. Gli spazi al primo piano sottolineano la giustapposizione del corpo centrale all’ala est attraverso l’introduzione della scala continua a due rampe che serve tutti i livelli interni separati tra loro, come teche trasparenti appese all’interno del volume.
Tale movimento di livelli genera nuove superfici racchiuse e attente alla privacy e contemporaneamente permette agli spazi del fienile di essere letti e traguardati in tutta la loro maestosità e bellezza. La polivalenza degli ambienti permette l’uso e la configurazione dello spazio come abitazione e come ufficio, miscelando fra loro i caratteri dei rispettivi usi e innovando le dinamiche compositive dei due spazi.

Progetti collegati

  • SOOYOU BEAUTY SALON
    AD ARCHITECTURE
  • Kasinoparking
    Schäublin Architekten AG
  • Chasa Padrun
    urs padrun - architekt hfg swb
  • C34
    INNOCAD
  • Einbau Heustall
    urs padrun - architekt hfg swb

Rivista

Altri progetti di NATOFFICE - christian gasparini architect

RABM - ivy restaurant lounge bar
Reggio Emilia
HCBC - housecourtyard
Reggio Emilia
CCLC - la corte cultural center
Parma
SFMG - european photography center
Reggio Emilia
SEGB - gb exhibit pavilion
Milano
PIEC - childhood pole
Reggio Emilia