© gustav willeit
© gustav willeit
© gustav willeit
© gustav willeit
© gustav willeit
© gustav willeit
© gustav willeit
© gustav willeit
© gustav willeit
© gustav willeit
© gustav willeit
© gustav willeit
© gustav willeit

prolungamento, parkhotel holzner

 Torna alla Lista di Progetti
Anno
2013
Costo
Non dichiarato
Piani
1-5 Piani

“ormai l´estetica dell´hotel holzner possiede un suo stile alpino art nouveau“. le intenzioni sono sempre state quelle di continuare su questa citazione. il cuore del progetto si trova nell´edificio storico, mentre la parte nuova resta sullo sfondo a favore di quella esistente. il vecchio edificio e i nuovi interventi entrano in simbiosi e insieme crescono. materiali selezionati ed un design chiaro sono il filo conduttore di tutti gli interni e creano un’immagine omogenea. l’ampliamento del tetto e della torretta in un piccolo osservatorio, sono elementi fondamentali della ristrutturazione, che si incorporano nella ricerca verso un’architettura senza tempo, anello di congiunzione tra passato e presente. i tetti sono stati riportati allo stato originale e la loro immagine rinforzata dalla nuova torre. il centro è di nuovo riconoscibile. verso nord prende vita una piccola costruzione in aderenza per il ristorante, due grandi aperture caratterizzano la facciata, le tende da sole in acciaio danno valenza e creano movimento.

Altri progetti di bergmeisterwolf architekten

nella tradizione, trattoria löwengrube
Bozen
unire, öhler woman
Bressanone
blocco, laboratorio di sculture in legno
Pontives
vicino la cappella, maso b
Vipiteno
tra le foglie, casa p
Rio di Pusteria
in centro, hotel pupp
Bressanone