Pietro Carlo Pellegrini studia architettura a Roma e si laurea a Pescara nel 1983.

E’ direttore scientifico del Master post-universitario Il Progetto dello Spazio Pubblico con sede a Lucca, ha insegnato presso le facoltà di architettura di Genova e Ferrara e ha partecipato in qualità di docente a seminari di progettazione presso le facoltà di architettura di Delft, Napoli e Venezia.

Il suo lavoro è stato esposto alla 8°, 9° e 12° Biennale di Venezia.

Ha ricevuto vari premi, tra cui il Premio ANDIL OPERA PRIMA 1992, il PREMIO DEDALO 1999, il Premio internazionale ECOLA AWARD 2008 e nel 2003 la Menzione D'Onore Attività Produttive e per il Pubblico - Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana - Triennale di Milano.

Ha progettato e realizzato molti edifici pubblici e residenziali, tra i quali sono da ricordare: il Museo della Cattedrale, il Chiostro, la Casa di Accoglienza per i Pellegrini ed il Muro della Memoria nel Monastero di S. Gemma, il Museo Nazionale del Fumetto e dell'Immagine e il Polo Tecnologico a Lucca, la Fondazione Lazzareschi a Porcari, il Museo Storico della Resistenza a S. Anna di Stazzema, il Memoriale Giuseppe Garibaldi a Caprera.

La sua opera è stata pubblicata su libri e riviste in Italia e all’Estero e in parte documentata nella monografia “Pietro Carlo Pellegrini – Architettura e progetti 1992-2007” Skira Editore 2007.
Pietro Carlo Pellegrini Architetto
Via di Vicopelago/3129
55100 Lucca
Telefono: +39 0583 37 90 05
Fax +39 0583 37 90 29
Proprietario
Pietro Carlo Pellegrini
Collaboratori
<10
Fondato
1985
Specializzazione
Architettura
Design d'interni
Architettura paesaggistica
Pianificazione urbanistica